(© Ti-Press / Tatiana Scolari)

Lugano, Beretta Piccoli rinuncia

L'esponente PPD non è più candidato al Municipio: "Motivi personali e professionali, nulla a che vedere con altri nomi in lista"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Lorenzo Beretta Piccoli non è più candidato al Municipio di Lugano per il PPD, a differenza di quanto previsto all'appuntamento elettorale della scorsa primavera, poi rinviato a causa della pandemia. Ad annunciarlo è lo stesso Beretta Piccoli in un post pubblicato su Facebook mercoledì sera.

 

Le motivazioni, ha precisato, non hanno "nulla a che vedere con altri nomi presenti in lista". Il riferimento è alla possibile corsa di Filippo Lombardi al Municipio di Lugano. L'ex consigliere agli Stati, infatti, negli scorsi giorni ha dato la propria disponibilità a entrare nella lista dopo la rinuncia del capogruppo Michel Tricarico. Una candidatura di peso che aveva già fatto sfumare la possibile discesa in campo di Paolo Beltraminelli.

Filippo Lombardi in lista a Lugano

Filippo Lombardi in lista a Lugano

Il Quotidiano di giovedì 14.01.2021

 

Intanto, a Mendrisio, dove i popolari democratici corrono con i verdi liberali con l'obiettivo di confermare i tre seggi attuali, il PPD ha ratificato i 7 candidati per il Municipio: sono gli uscenti Paolo Danielli (vicesindaco), Francesca Luisoni e Manuel Aostalli, a cui si aggiungono Fabrizio Poma, Daniele Raffa, Davide Rossi e il verde liberale Marco Battaglia.

Comunali, ecco la rosa PPD di Mendrisio

Comunali, ecco la rosa PPD di Mendrisio

Il Quotidiano di giovedì 21.01.2021

 

 

eb
Condividi