La Pasqua lancia il turismo di Lugano

Il Quotidiano di sabato 16.04.2022

Lugano: grande folla per "Pasqua in città"

Il capo Dicastero cultura sport e eventi Badaracco: "la gente è qua perché aveva voglia di uscire, È l’inizio delle attività all’aperto e degli eventi all’aperto"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Lugano popolatissima sabato, vie e piazze animate con giochi per bambini, musica, mercatino sul lungolago. “Pasqua in città” offre un programma speciale di tre giorni, fino a lunedi infatti il divertimento è assicurato per grandi e piccoli.

La manifestazione dà anche il via alla stagione turistica e degli eventi all'aperto. “Per questo inizio di Pasqua, per questi tre giorni gli esercizi pubblici sono pieni e mi sembra che anche nei commerci ci sia diversa gente. – dichiara alla RSI Roberto Badaracco, capo Dicastero cultura sport e eventi della città - Inoltre gli alberghi, da quello che ho sentito sono quasi tutti pieni. Sono buone notizie per noi”.

Badaracco sottolinea inoltre che “la gente è qua perché aveva voglia di uscire, È l’inizio delle attività all’aperto e degli eventi all’aperto. Ci saranno tantissimi eventi, ci sarà tantissima offerta ci sarà Lugano Marittima. Credo sarà un’estate normale e un periodo da godere fino in fondo”.

A proposito di Lugano Marittima sono stati assegnati gli spazi delle casette a otto esercenti della città. “C’erano una quarantina di partecipanti – precisa Badaracco – abbiamo scremato secondo i presupposti e ne sono rimasti quindici. Abbiamo proceduto ad un’estrazione a sorte e otto si sono aggiudicati le casette per due periodi”. 

Quotidiano
Condividi