Parco Ciani a Lugano
Parco Ciani a Lugano (©Tipress)

Maltempo, parecchi disagi

Strade chiuse, alberi caduti e smottamenti hanno messo in difficoltà la Svizzera italiana

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un forte temporale si è abbattuto sul Sottoceneri nel pomeriggio come preannunciato da MeteoSvizzera che mercoledì ha lanciato un allarme di grado tre valido per 24 ore nell'Alto Ticino.

Disagi nel Luganese

Il Parco Ciani a Lugano rimarrà chiuso fino a nuovo avviso per motivi di sicurezza. Un albero è caduto e diversi rami sono pericolanti. Lo indica una nota stampa diramata dal Municipio cittadino. In mattinata una piccola imbarcazione regolarmente attraccata al porto comunale di Morcote è affondata a causa delle precipitazioni.

L'imbarcazione affondata nel pomeriggio a Morcote
L'imbarcazione affondata nel pomeriggio a Morcote (©Rescue Media)

Verso mezzogiorno si è pure verificato uno smottamento sulla strada tra Gandria e Castagnola. Una delle due corsie è rimasta bloccata. Sono invece chiuse, in entrambe le direzioni, a causa della caduta di un albero la strada cantonale tra Ponte Tresa e Ponte Cremenaga.

Nella Svizzera Italiana

Nelle Centovalli, il tratto tra Borgnone e Lionza è chiuso. La polizia invita la popolazione dell'Alto Ticino a ridurre al minimo gli spostamenti con i propri mezzi in previsione di possibili smottamenti e allagamenti.

Inoltre il bacino di Sambuco in Valle Lavizzara dovrà essere svuotato nel mattina del 18 settembre, pertanto a valle della diga sono da attendersi improvvisi e pericolosi aumenti della portata del fiume Lavizzara. Lo ha segnalato un comunicato stampa delle Officine idroelettriche della Maggia, che raccomandano la massima prudenza.

Nel Canton Grigioni

Il maltempo ha reso difficoltosi anche i collegamenti della Ferrovia retica, che hanno subito disagi a causa del forte vento. Il favonio ha provocato la caduta di alberi interrompendo le linee in diversi punti.

In particolare, è impraticabile il tratto tra Klosters e Davos e tra Davos e Filisur, da dove non è possibile raggiungere Samedan.  Circolano però bus sostitutivi.

Red. MM/SP

Condividi