La stazione di Locarno-Muralto
La stazione di Locarno-Muralto (©Ti-press)

Mario Botta ridisegna Muralto

Scelto il progetto per la riqualifica dell’area della stazione – Un grande parco pubblico attorno alla Collegiata

La ridefinizione del volto dell’area della stazione di Muralto-Locarno ha fatto un deciso passo avanti. Tra i quattro progetti allestiti nell’ambito del mandato di studio in parallelo avviato nel dicembre 2015 per l’impostazione del nodo intermodale dei trasporti pubblici e per la valorizzazione urbanistica del comparto è stato scelto quello presentato dal team guidato da Mario Botta.

La proposta ha convinto la committenza (FFS, Comuni, Commissione regionale trasporti, cantone e Fart) poiché "coniuga un interessante potenziale di sviluppo immobiliare, permette di salvaguardare un grande spazio vuoto all’interno del tessuto urbano e coordina in modo efficace le esigenze dei diversi mezzi di trasporto". In particolare si è fatto apprezzare "il grande parco pubblico che valorizza anche la chiesa di San Vittore". La versione definitiva dei piani dovrebbe essere pronta per fine 2016.

Progetti in esposizione
Dal 23 settembre al 7 ottobre 2016, giornalmente dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, è possibile visitare l’esposizione pubblica dei progetti nella sala del Consiglio Comunale di Muralto.

Diem

Per saperne di più:

Dal Quotidiano:

Anche Locarno avrà una nuova stazione

Anche Locarno avrà una nuova stazione

Il Quotidiano di venerdì 23.09.2016

Condividi