Le monete sequestrate
Le monete sequestrate (guardia di finanza)

Monete d’oro nascoste sul treno

Pizzicato a Chiasso un ricercatore italiano; il valore del metallo prezioso, non dichiarato, è di circa 53'000 euro

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Ha tentato di attraversare il valico ferroviario di Chiasso con 125 monete d’oro non dichiarate ma è incappato in un controllo della guardia di finanza. Protagonista è un 57enne ricercatore italiano, che viaggiava a bordo di un treno eurocity partito da Zurigo a destinazione Milano.

Alle domande di rito, l’uomo – riferiscono oggi, giovedì, le fiamme gialle – ha manifestato segnali di agitazione, "tentando con un gesto furtivo di spostare alla vista dei finanzieri alcuni pacchetti".

Pacchetti che nascondevano appunto il metallo prezioso, il cui valore è di circa 53’00 euro. L’uomo è stato verbalizzato per omessa dichiarazione di valutaria e le monete sequestrate in attesa di definire la sanzione e l’importo dei diritti doganali da pagare.

ludoC

Condividi