Morto Spartaco Arigoni

L'ex sindaco di Gentilino dal 1962 al 2004 aveva 90 anni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'ex sindaco di Gentilino, già decano dei sindaci ticinesi, Spartaco Arigoni è morto all'età di 90 anni, compiuti lo scorso aprile. Ne ha dato notizia laRegione.

Conclusi gli studi di commercio, dal 1947 al 1971 lavorò quale funzionario delle FFS e, in seguito, assunse la direzione amministrativa della tipografia Gaggini & Bizzozero. Agli impegni professionali, fin dalla gioventù, affiancò sempre quelli legati alle attività di partito, delle istituzioni e a favore della comunità. Di fede liberale-radicale, entrò a far parte del Legislativo nel 1952 ed assunse la guida del Municipio nell'estate di 10 anni dopo, subentrando al dimissionario Giuseppe Galfetti. In seguito mantenne la carica ininterrottamente fino al 2004, vivendo in prima persona la trasformazione del paese che nel corso del suo sindacato vide raddoppiare la propria popolazione.

 

Spartaco Arigoni fu anche grande appassionato di musica (presiedette la Filarmonica Liberale Radicale della Collina d'Oro per quasi 30 anni), autore di due volumi storici e poeta dialettale. Otto anni fa uscì un volume: intitolato "Vöia de fà quicòss".

RED. MM.
Condividi