Massimo Suter, presidente di GastroTicino
Massimo Suter, presidente di GastroTicino (©Tipress)

"Ne prendiamo atto e condividiamo"

GastroTicino prende posizione sulla decisione del Governo di introdurre l'obbligo delle mascherine per il personale di servizio nella ristorazione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

“Prendiamo atto e condividiamo in pieno spirito solidale la decisione odierna del Consiglio di Stato, di voler introdurre l’obbligo dell’utilizzo della mascherina per il personale di servizio nella ristorazione”.

Sono parole di GastroTicino, che mediante un breve comunicato stampa prende posizione sulla decisione di giovedì del Governo ticinese che, ricordiamo, entra in vigore lunedì prossimo.

 

 “Come tutta la popolazione e il mondo politico e turistico - sottolinea il presidente Massimo Suter - siamo molto preoccupati dall’evolversi della situazione sanitaria in Ticino, ma allo stesso tempo fiduciosi che tutti assieme, agendo in modo coscienzioso e responsabile, potremo avere un forte impatto nel combattere una nuova diffusione del virus, scongiurando una nuova chiusura totale dei nostri esercizi".

Red. MM/SP
Condividi