La centrale CECAL
La centrale CECAL (TiPress)

Nuova sede per il 144

Lugano addio: il servizio trasferito sotto il tetto della Centrale comune d'allarme (CECAL) di Bellinzona

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nuovo arrivo alla Centrale comune d'allarme (CECAL) di Bellinzona: dallo scorso primo aprile è stata infatti attivata anche la sede ufficiale a livello cantonale di ricezione e trasmissione degli allarmi 144 su rete fissa e mobile. Si completa in questo modo il progetto per raggruppare sotto lo stesso tetto gli enti di primo intervento a livello cantonale.

Tanti allarmi, una centrale

Tanti allarmi, una centrale

Il Quotidiano di martedì 14.07.2020

Dopo oltre un ventennio di attività nel Luganese, la centrale si è dunque spostata a Bellinzona, in quello che a tutti gli effetti è ora il polo cantonale delle urgenze.

La realtà della CECAL è viva e in costante evoluzione. A dimostrarlo, nel 2020 vi sono stati due importanti novità: lo spostamento di parte della struttura dell’Amministrazione federale delle dogane e l’arrivo del numero 118 dei pompieri ticinesi, gestito dal personale della polizia cantonale presente in centrale.

In totale sono oltre una trentina i collaboratori attivi a vario titolo nel nuovo centro.

redMM
Condividi