I giudici di Mon Repos devono sentire le parti coinvolte
I giudici di Mon Repos devono sentire le parti coinvolte (©Tipress)

Nuovo stop sui binari

Cantiere AlpTransit a Giubiasco fermo fino alla decisione del TF sull'effetto sospensivo di un ricorso

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nuova decisione giudiziaria sulla costruzione del terzo binario tra Bellinzona e Giubiasco, nell’ambito dei lavori per AlpTransit. Un esercente di Giubiasco, che a causa del cantiere avrebbe dovuto chiudere il proprio ritrovo pubblico per un anno, aveva presentato un ricorso. Questo si era poi visto negare l'effetto sospensivo dal Tribunale amministrativo federale. L'uomo si è quindi rivolto ai giudici di Mon Repos.

Il Tribunale federale, come anticipato dal sito della Regione, venerdì ha deciso a titolo superprovvisionale di interrompere i lavori, senza però prendere una decisione sull’effetto sospensivo del ricorso.

Il cantiere resterà quindi fermo almeno fino a quando non vi sarà una decisione definitiva del TF, i cui giudici devono nel frattempo sentire le parti coinvolte.

sf

Condividi