Passo del San Gottardo chiuso

Gli addetti urani sono al lavoro per rimettere in sicurezza la strada raggiunta da neve e massi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Neve e massi hanno raggiunto la strada sul lato urano del Passo, alcune centinaia di metri sopra il ristorante Gotthard-Mätteli, tra i due primi tornanti a Hospental. Le autorità urane sono al lavoro per liberare la strada dai massi. I ristoranti e i musei in vetta al Passo sono comunque raggiungibili da Airolo. I tempi della riapertura saranno resi noti mercoledì. La speranza è che possa avvenire prima di Pentecoste per evitare un altro primato di colonne (nel 2018 venne eguagliato il record di 28 km del 1999).

 

Mercoledì riaprono Klausen e Susten

Le autorità di Uri intanto hanno annunciato che mercoledì alle 08.00 procederanno a riaprire alla circolazione le strade del Klausen e del Susten. Il Furka resterà chiuso probabilmente fino al 14 giugno. Nei Grigioni, dove da martedì alle 15.00 si circola nuovamente sul Flüela, la riapertura della Forcola di Livigno è invece fissata per giovedì 6 giugno, contemporaneamente a quella dell’Albula. I lavori sono in corso anche sulla Novena (il valico stradale più alto della Svizzera a 2'480 metri), ma una data precisa per la riapertura non è ancora stata fissata.

Sempre informati sulla viabilità con www.rsi.ch/traffico.

Rischio valanghe, chiude il Gottardo

Rischio valanghe, chiude il Gottardo

Il Quotidiano di martedì 04.06.2019

 
bin/Quot
Condividi