In Piazza Grande ombrelli aperti in attesa dell'avvio della serata
In Piazza Grande ombrelli aperti in attesa dell'avvio della serata (Keystone)

Piogge violente sul Ticino

Allerta meteo di grado 3 sul Sottoceneri. Festival bagnato

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Prima serata stellata, ma seconda bagnata per il Festival del Film Locarno. Giovedì Piazza Grande è rimasta all’asciutto il tempo di ammirare sul palco David Linde e Jane Birkin che sono stati omaggiati con la consegna, rispettivamente, del Premio Raimondo Rezzonico al primo e del Pardo alla carriera alla seconda.

I più previdenti avevano già indossato la mantellina
I più previdenti avevano già indossato la mantellina (Keystone)

In seguito, appena iniziata la proiezione di Moka, la pioggia si è manifestata in abbondanza.

Giove Pluvio si è però rivelato più clemente con il Sopraceneri che con il Luganese e il Mendrisiotto. In tarda serata MeteoSvizzera ha diffuso un’allerta di grado 3 mettendo in guardia gli abitanti del Sottoceneri sull’arrivo da sud-ovest di violenti temporali accompagnati da forte vento, grandine e piogge intense. Ciò che si è puntualmente successo a partire dalle 22.15.

In alcune località in un'ora sono caduti più di 40 litri d'acqua al metro quadrato. Il fenomeno, tradottosi anche in alcune chiamate ai pompieri in particolare per piccoli allagamenti, sarà però (assicurano gli esperti del tempo) di breve durata. Si esaurirà nel corso della notte dopo aver dato una bella rinfrescata all'aria. Per venerdì le previsioni danno dapprima nuvoloso con qualche rovescio. Nel pomeriggio si passerà a tempo in parte soleggiato e asciutto con vento da nord turbolento fino a basse quote.

Precauzionalmente già in giornata era stata chiusa (fino a nuovo avviso) la strada tra Ghirone e Cozzera minacciata dalla frana.

Diem

Condividi