La zona dell'incidente (polizia cantonale Grigioni)

Piz Alv, grave uno scialpinista

Un 34enne è rimasto sepolto sotto una valanga staccatasi mercoledì pomeriggio nei pressi di Pontresina

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Uno scialpinista versa in gravi condizioni dopo essere stato travolto mercoledì pomeriggio da una valanga staccatasi sulle pendici del Piz Alv, nei pressi di Pontresina.

Secondo un comunicato della polizia cantonale grigionese, la valanga si è staccata poco dopo le 14.00 mentre tre scialpinisti (tra i quali anche il fratello della vittima, lievemente ferito) stavano scendendo in direzione di Labalb. Il 34enne che seguiva in terza posizione ha innescato una valanga sul versante sudorientale, a quota 2’900 metri circa, che lo ha completamente seppellito.

L’uomo è rimasto sepolto 15 minuti prima di essere localizzato e liberato dai due compagni.

Elitrasportato in condizioni critiche all’Ospedale cantonale dei Grigioni a Coira. La sezione alpina della polizia cantonale ha avviato un’indagine per stabilire la dinamica dell’incidente.

ats/mrj
Condividi