Fabio Bacchetta-Cattori
Fabio Bacchetta-Cattori (© Ti-Press/Carlo Reguzzi)

Prima i nostri, controprogetto

È contenuto nel rapporto di maggioranza sottoscritto oggi in commissione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il rapporto di maggioranza di Fabio Bacchetta-Cattori  firmato oggi, giovedì, nel corso della seduta della commissione speciale Costituzione e diritti politici del Gran Consiglio ticinese, oppone un controprogetto all'iniziativa popolare dell'UDC "Prima i nostri", del 23 aprile 2014. "Abbiamo cercato di essere concreti e rispondere ai bisogni", ha spiegato Bacchetta-Cattori ai microfoni della RSI, perché "l'iniziativa è difficilmente attuabile, come già emerso in sede di esame della sua ricevibilità". Nella Costituzione verrebbero inseriti "il principio concreto della preferenza ai residenti e quello del rispetto del salario d'uso nelle attività professionali". In piu viene dato al Cantone "il mandato di lottare per salvaguardare il mercato del lavoro nell'ambito dell'applicazione dell'iniziativa del 9 febbraio".

Il rapporto di minoranza favorevole al testo originale, redatto da Sabrina Aldi, era già stato sottoscritto nel precedente incontro dei commissari, il 19 maggio.

pon

Condividi