Il centro per migranti alle prime luci di lunedì mattina
Il centro per migranti alle prime luci di lunedì mattina (RSI/mh)

Primi ospiti a Rancate

Una quarantina i migranti che hanno dormito nella struttura appena aperta

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono una quarantina le persone, principalmente in arrivo da Eritrea, Gambia e Nigeria, che hanno dormito nel centro di Rancate per migranti, inaugurato domenica pomeriggio.

Una notte passata nella calma, secondo quanto riferito ai microfoni dalla RSI da Mauro Antonini, comandante della regione IV delle guardie di confine, che si è conclusa con l'avvio delle riammissioni verso l'Italia di coloro che non hanno chiesto asilo in Svizzera, perché intenzionati a proseguire il loro viaggio verso il nord Europa.

Un flusso di persone che, secondo quanto osservato da Antonini, nelle ultime settimane si è fatto meno intenso sul territorio ticinese. Secondo i dati provvisori dell'Amministrazione federale delle dogane, la scorsa settimana in Ticino si sono contati 893 arrivi, contro i 1'386 di quella precedente.

RG/sf

Condividi