Sit-in a Berna per chiedere
Sit-in a Berna per chiedere "la democrazia svizzera in Tibet e in Cina" (Keystone)

Proteste contro Xi Jinping

Centinaia di persone manifestano anche a Ginevra contro la visita di Stato del presidente cinese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Oltre un centinaio tra tibetani e uiguri hanno manifestato martedì pomeriggio a Ginevra davanti al Palazzo delle Nazioni contro la visita di Xi Jinping, prevista per domani, mercoledì. I manifestanti hanno chiesto "la fine del genocidio in Tibet" e hanno esibito striscioni con la scritta "La democrazia svizzera in Tibet e in Cina".

La polizia ha previsto un importante dispositivo di sicurezza nei pressi della sede ginevrina dell'ONU dove il presidente cinese incontrerà il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres.

Domenica, circa 400 persone, tra tibetani in esilio in Svizzera e loro sostenitori, hanno dimostrato pacificamente a Berna sempre a margine della visita di Stato di Xi Jinping nella Confederazione.

ATS/sdr

 

Il dossier "Xi Jinping in Svizzera"

Condividi