Foto d'archivio
Foto d'archivio (© Foto Tipress)

Rapina a Novazzano

Lunedì sera verso le 21.30 - Il malvivente è in fuga, una persona è rimasta ferita

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una rapina ha avuto luogo lunedì, poco prima delle 21.30, in un ufficio in Via Resiga a Novazzano. Un malvivente, segnala la polizia cantonale, si è introdotto in un ufficio, ha minacciato con una pistola scacciacani un uomo e ha esploso un colpo intimidatorio in direzione del soffitto. Ne è nata una colluttazione che è terminata sul piazzale esterno.

L'uomo si è quindi rifugiato nell'ufficio ed è fuggito dal retro. Il malvivente è a sua volta scappato impossessandosi di poco denaro contante, di una paio di telefoni cellulari e chiavi di autoveicoli e di casa.

Le ricerche non hanno dato sino ad ora esito alcuno. La vittima ha riportato lievi ferite.

Connotati del rapinatore

Uomo, 40/45 anni, 175/180 cm, corporatura robusta, carnagione chiara, barba nera di alcuni giorni, indossava una cuffia nera e un paio di occhiali da sole grandi, si è espresso in italiano con accento calabrese. Eventuali testimoni che hanno notato movimenti sospetti in zona sono pregati di contattare la polizia cantonale allo 0848 25 55 55.

SP

Dal Quotidiano

 

Condividi