Immagine d'archivio (tipress)

Salgono i contagi, calano i ricoveri

Fra Ticino e Grigioni quasi 2'500 casi d'infezione in più e due ulteriori decessi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono 1'569 i nuovi contagi da coronavirus accertati in Ticino nelle ultime 24 ore. Ciò corrisponde ad un ulteriore incremento su base giornaliera, se si considera che ieri, martedì, erano stati recensiti 1'109 casi.

 

È stata tuttavia rilevata una diminuzione dei ricoveri, che sono scesi da 173 a 170. Una settimana fa, però, erano 166.

 

In calo, da 14 a 12, anche il numero dei pazienti attualmente in terapia intensiva. Sempre nelle ultime 24 ore, tuttavia, un'altra persona ha perso la vita a causa del Covid-19. Sale così a 1'090 il numero delle persone finora decedute nel cantone dopo aver contratto la patologia.

 

Nelle case anziani i nuovi positivi sono 10 per un totale di 77 ripartiti in 19 strutture (nelle altre 50 in Ticino il virus non è presente). Diciotto residenti sono stati dichiarati guariti. Il DECS segnala inoltre 9 nuove quarantene di classe. Le sezioni di scuola dell'infanzia ora sottoposte alla misura sono 30.

 

E un nuovo decesso imputabile alla patologia è stato registrato nei Grigioni, dove i nuovi casi di positività al coronavirus sono 924. In lieve calo, da 37 a 36, il numero delle ospedalizzazioni nei nosocomi retici.

 

Nel cantone la quarantena è attualmente applicata a 2'047 persone. Sono invece 2'750 quelle sottoposte a isolamento.

ARi
Condividi