Una perquisizione. Zona transennata
Una perquisizione. Zona transennata (rescue media)

Spari, poi le perquisizioni

La polizia è intervenuta in forze a Chiasso in seguito al ritrovamento di un cadavere con diverse ferite di arma da fuoco

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sembrava fosse un incidente. Molto grave, ma solo un incidente. Secondo le prime informazioni un automobilista che stava rientrando a casa, salendo la rampa dal garage di un palazzo di Via Odescalchi a Chiasso, sembrava avesse investito un uomo. Erano circa le 21.00. Dopo una verifica, accanto al corpo, sono però stati trovati alcuni bossoli. Si è allora pensato ad un suicidio. Ma poi, visto che il cadavere presentava cinque o sei ferite di arma da fuoco in punti diversi, si è ipotizzato l'omicidio.

La polizia è intervenuta in forze ed ha perquisito ed interrogato diverse persone, sia vicini che potenziali testimoni. Gli abitanti del quartiere hanno sentito degli spari. Gli inquirenti hanno anche tracciato l’identikit del presunto killer, un profilo molto approssimativo, senza un’età o un’altezza precise.

La zona è stata teatro anche in passato di parecchi interventi delicati della polizia. Poco lontano c’è un bordello; e secondo nostre informazioni gli inquirenti seguirebbero anche la pista delle luci rosse. L'inchiesta è coordinata dalla pp Pamela Pedretti.

joe.p.

La polizia al lavoro sulle tracce
La polizia al lavoro sulle tracce (rescue media)

Sul posto polizia e pompieri
Sul posto polizia e pompieri (rescue media)

 

Condividi