Finiti i problemi di parcheggio per il personale dello servizio a domicilio
Finiti i problemi di parcheggio per il personale dello servizio a domicilio (Archivio Keystone)

Spitex elettrico a Chiasso

Per dribblare il traffico il personale delle cure a domicilio raggiungerà gli utenti in bici

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La bicicletta elettrica, dal prossimo mese di maggio, per il personale attivo nelle cure a domicilio a Chiasso sarà uno strumento di lavoro. La novità è emersa giovedì mattina durante la puntata di Modem dedicata alle elezioni comunali nella cittadina di confine.

Data la difficoltà di trovare un parcheggio presso il domicilio degli utenti è stato deciso di creare un park&ride per il servizio Spitex a Boffalora. Gli infermieri, gli operatori sociosanitari, gli assistenti di cura e geriatrici vi lasceranno l’automobile. Quindi inforcheranno delle due ruote a pedalata assistita che permetteranno loro di muoversi con agilità nel territorio, dribblando il traffico e raggiungendo in breve tempo l’abitazione di chi necessita il loro intervento.

Nuovo collegamento bus

Durante l’emissione è anche stato annunciato che, entro poche settimane, verrà introdotto un altro correttivo al Piano dei trasporti in vigore dallo scorso dicembre. Il rientro a casa dei pendolari residenti a Seseglio e Pedrinate sarà facilitato con l’introduzione di un nuovo collegamento dalla stazione attorno alle 17.40.

Diem

Condividi