Le autorità prevedono un aumento delle persone da collocare in autunno
Le autorità prevedono un aumento delle persone da collocare in autunno (keystone)

Splügen, nuovo centro asilanti

Il cantone affitta un immobile nel comune grigionese per garantire il collocamento dei migranti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le domande d'asilo presentate in Svizzera non accennano a diminuire e così ii Grigioni adottano nuove misure: per garantire il collocamento e l'assistenza ai migranti ha preso in locazione un immobile nel comune di Splügen.

Come ha comunicato la Cancelleria dello Stato, la Confederazione - nel corso del 2016 - ha assegnato al cantone elvetico più orientale complessivamente 405 richiedenti l'asilo. Visto l'alto grado di occupazione dei centri di transito di Cazis, Davos, Laax, Litzirüti, Disentis, Trimmis, Schluein e Val Müstair, a partire dal primo novembre di quest'anno verranno presi in affitto a medio termine gli spazi dell'Hotel Pratigiana di Splügen.

Con questo nuovo alloggio si vuole essere preparati alle oscillazioni straordinarie nell'assegnazione di richiedenti l'asilo al cantone ed evitare così il ricorso a strutture di collocamento provvisorie sotterranee. Il centro di transito verrà quindi utilizzato soltanto quando tutti gli alloggi collettivi risulteranno al completo

CaL

Dal Quotidiano:

Nuovo centro per rifugiati a Splügen

Nuovo centro per rifugiati a Splügen

Il Quotidiano di venerdì 19.08.2016

Condividi