Le autorità si sono preparate per l'aumento dei flussi
Le autorità si sono preparate per l'aumento dei flussi (keystone)

Ticino porta per i migranti

Oltre 4'000 le entrate illegali nel mese di giugno in Svizzera, di cui 3'600 dal confine meridionale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le entrate illegali di migranti o richiedenti l'asilo in Svizzera sono state 4'723 nel mese di giugno e ben 3'600 sono state registrate al confine ticinese, secondo i dati dell'Amministrazione federale delle dogane.

Un aumento dei flussi che era atteso, con la maggiore facilità di attraversare il Mediterraneo in estate, al quale le autorità si erano preparate e che non rappresenta ancora un'emergenza.

I dati evidenziano dei picchi irregolari, ad esempio con 1'123 passaggi nella penultima settimana di giugno e 145 nei sette giorni successivi. Vi è anche un divario tra le entrate e le richieste d'asilo, segno che molti migranti preferiscono proseguire il viaggio verso nord.

CSI/sf

Dal Quotidiano:

Raddoppiano ingressi illegali

Raddoppiano ingressi illegali

Il Quotidiano di sabato 09.07.2016

Condividi