Lo stupefacente viaggiava attraverso il confine già da una decina di mesi (tipress)

Traffico di coca, due arresti

Un 20enne e un 62enne in manette a Chiasso con l'accusa di aver smerciato centinaia di grammi di droga

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un 20enne albanese residente in Albania e un 62enne svizzero domiciliato domiciliato nel Mendrisiotto sono stati arrestati il 3 ottobre a Chiasso perché sospettati di aver partecipato, con responsabilità diverse, a un traffico di diverse centinaia di grammi di cocaina, tra l'Italia e la Svizzera a partire dal novembre 2018.

L'operazione, rende noto un comunicato di polizia  e ministero pubblico diffuso martedì mattina, ha portato al sequestro di alcune decine di grammi di droga e di denaro contante.

Gli acquirenti finali erano consumatori locali. L'ipotesi di reato è quella di infrazione aggravata alla legge federale sugli stupefacenti.

Traffico di cocaina interrotto

Traffico di cocaina interrotto

Il Quotidiano di martedì 08.10.2019

 
pon
Condividi