I Grigioni avevano chiesto di abbattere tre giovani e un adulto
I Grigioni avevano chiesto di abbattere tre giovani e un adulto (Reuters)

Tre giovani lupi sotto tiro

La Confederazione ha autorizzato i Grigioni a regolare il branco del Beverin ma non l'abbattimento del maschio adulto

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I Grigioni procederanno ad abbattere tre giovani lupi del branco del Beverin che nelle scorse settimane si è fatto notare a causa di varie predazioni di animali da reddito attaccati malgrado le misure di protezione e degli incontri ravvicinati con un gruppo di escursionisti e una pastora. L'ordine è stato impartito dal direttore del Dipartimento infrastrutture, energia e mobilità nonché presidente del Governo, Mario Cavigelli, dopo che l'Ufficio federale dell'ambiente ha accolto la domanda di regolazione presentata dal cantone. La Confederazione, ritenendo che non siano soddisfatte le condizioni previste, non ha invece concesso il permesso per l'uccisione del maschio adulto.

Radiogiornale delle 12.30 del 25.08.2021: Incontro lupo-pastora, il servizio di Manuele Ferrari
Radiogiornale delle 12.30 del 25.08.2021: Incontro lupo-pastora, il servizio di Manuele Ferrari
 

A procedere saranno i collaboratori dell'Ufficio per la caccia e la pesca che nelle scorse settimane si è preparato a entrare in azione. "È previsto un intervento rapido" si apprenda da una nota nella quale si specifica che "si cercherà di abbattere gli animali all'interno del branco, in modo da ottenere un effetto di disturbo supplementare".

Tre giovani lupi saranno abbattuti

Tre giovani lupi saranno abbattuti

Il Quotidiano di lunedì 06.09.2021

 
Diem
Condividi