Un Black Friday in sicurezza

Come difendersi dalle truffe in vista della giornata degli sconti pazzi: i consigli delle associazioni dei consumatori e dei commercianti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La giornata degli sconti pazzi, importata dagli Stati Uniti, da qualche anno ormai piace anche alle nostre latitudini. Ma come evitare di incappare in una truffa?

Per l'Associazione dei consumatori (ACSI) la cosa migliore è non cedere alla tentazione dello shopping compulsivo. L'acquisto ragionato è la prima difesa. L'associazione dei distributori ticinesi, dal canto suo, ricorda come il consumatore oggi sia più consapevole e grazie a internet la trasparenza sia sempre più garantita.

La legge, ricorda poi l'ACSI, difende il consumatore nel caso in cui lo sconto non sia davvero tale, quando per esempio il prezzo del prodotto sia stato aumentato prima del Black Friday, per poi riportarlo al valore originale spacciando il ribasso per un'offerta speciale.

Ma quanto vale questa periodo per i commercianti? Abbastanza, dice la DISTI, ma in ogni caso è un modo in più per arginare il turismo degli acquisti.

Attenzione ai super sconti

Attenzione ai super sconti

Il Quotidiano di mercoledì 21.11.2018

Quot/pb
Condividi