Il Castello di Marschlins
Il Castello di Marschlins

Un Principe al castello di Marschlins

Il maniero, patrimonio svizzero situato nel canton Grigioni, è stato acquistato da Rudolf von Liechtenstein, il nipote dell'attuale reggente del Liechtenstein

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Ci sono manieri pubblici, come quello di Bellinzona, ed altri invece che sono privati. Uno di questi, il castello di Marschlins nei pressi di Igis-Landquart, nel canton Grigioni, è stato acquistato il 26 luglio, finendo per la prima volta il mani straniere. Il maniero era stato in possesso della nobile famiglia grigionese von Salis fino al 1934 e negli ultimi 90 anni era appartenuto alla famiglia Engi.

Come scrive oggi, mercoledì, la Südostschweiz, il nuovo proprietario è Rudolf von Liechtenstein, il nipote dell'attuale reggente del Principato omonimo Hans-Adam II, alla testa del piccolo stato fra Austria, Grigioni e San Gallo.

Nell'azienda agricola del castello di Marschlins furono piantate le prime patate e il primo mais in terra retica. Non è però chiaro se il nuovo proprietario abbia acquisito anche l'attività, la quale dovrebbe essere poi gestita direttamente dai proprietari del maniero.

ATS/Gis
Condividi