Le patologie cardiache continuano ad essere la principale causa di morte (Ti-press)

Un arresto cardiaco al giorno

Ogni anno, in Ticino, colpite 350 persone ma il 60% sopravvive, più del doppio rispetto a una decina d'anni fa

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

In Ticino 6 persone su 10 colpite da arresto cardiaco sopravvivono (con una percentuale superiore agli altri cantoni), anche grazie all'ampia rete di intervento realizzata dalla Fondazione Ticino cuore; un risultato mai toccato prima.

Ogni anno, in Ticino si contano, fino a 350 persone colpite da arresto cardiaco. Il 60% sopravvive: più del doppio rispetto a una decina d'anni fa. Merito anche della rete sviluppata dai servizi di pronto intervento con il Cardiocentro, uniti nella Fondazione Ticino Cuore, capace di affrontare una patologia che continua ad essere la principale causa di morte.

I cittadini formati in modo da poter intervenire nel caso di un infarto prima dell’arrivo dei servizi di soccorso in Ticino sono circa 3'500, gestiti in sinergia da Fondazione Ticino Cuore e Ticino Soccorso. I cosiddetti “first responder” sono persone formate e pronte a soccorrere con tempestività chi è colpito da patologie cardiache; in Ticino riguardano in media una persona al giorno.

CSI/M. Ang.

Nove minuti salvavita

Nove minuti salvavita

Il Quotidiano di mercoledì 16.10.2019

Condividi