Il nuovo comparto scolastico di Lodrino (Conte Pianetti Zanetta Architetti Sagl - AETC architectes urbanistes Sàrl)

Un nuovo comparto scolastico a Lodrino

È stato presentato il progetto vincitore per la nuova sede delle scuole medie - Investimento complessivo di circa 38 milioni di franchi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La nuova sede della scuola media di Lodrino, nel comune di Riviera, prenderà presto forma. È stato infatti presentato oggi, venerdì, il progetto vincitore – denominato META – scelto all’unanimità fra altri perché propone un'organizzazione funzionale degli spazi all'interno, ma anche all'esterno, dell'edificio e rispecchia i principi dei nuovi standard logistici cantonali per l’edilizia scolastica. 

Il progetto della nuova scuola media a Lodrino

Il progetto della nuova scuola media a Lodrino

Il Quotidiano di venerdì 07.10.2022

 

Nell’attuale infrastruttura studiano 260 allievi, suddivisi in 15 sezioni, in crescita di una all'anno. Il problema maggiore è la carenza di spazi, tanto che alcune lezioni si tengono nella vicina scuola elementare. “Una buona logistica è determinante per avere luoghi piacevoli e adatti a quello che poi sarà fatto dentro la scuola”, afferma Manuele Bertoli, direttore del Dipartimento dell'educazione.

Gli interni del nuovo comparto scolastico di Lodrino
Gli interni del nuovo comparto scolastico di Lodrino (Conte Pianetti Zanetta Architetti Sagl - AETC architectes urbanistes Sàrl)

La realizzazione del nuovo comparto scolastico prevede un investimento complessivo di circa 38 milioni di franchi da parte del Cantone. Se il Gran Consiglio approverà il credito a inizio 2024, i lavori dovrebbero cominciare l’anno seguente per terminare entro il 2028. La nuova sede potrà accogliere circa 350 studenti.

SEIDISERA/QUOT
Condividi