Immagine d'archivio (keystone)

Un predatore in Val Colla

Accertamenti in corso per determinare se sia stato un lupo o meno a predare quattro capre a Curtina negli scorsi giorni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nella notte tra lunedì e martedì sono state predate quattro capre a Curtina in Val Colla. Gli accertamenti per determinare se si sia trattato di un attacco da parte di un lupo o un cane sono in corso.

Gli animali sono stati trovati morti all’interno di una stalla, con evidenti segni di morsi. I titolari dell’azienda agricola hanno pensato in un primo momento che l’attacco fosse opera di un cane di grossa taglia, di un abitante del paese, che girovagava libero nella zona. Tuttavia, i guardiacaccia non hanno riscontato alcuna traccia di sangue.

Bisognerà attendere 15 giorni per i risultati del DNA prelevati dalle capre e anche dal cane, così da poter determinare chi sia stato l’autore della predazione. Intanto al proprietario del cane è stata inflitta una multa di 400 franchi per avergli permesso di vagare incustodito.

CSI/YR
Condividi