Una bussola per le famiglie

Inaugurata a Lugano la nuova sede del centro di socializzazione “Il Tragitto” e del Punto d’incontro Casa Santa Elisabetta

Il centro di socializzazione, di formazione e di sostegno alle famiglie e alla prima infanzia “Il Tragitto” di Lugano e il Punto d’incontro di Casa Santa Elisabetta hanno una nuova casa. Un tetto comune dove continuare a svolgere la loro missione di servizi a disposizione delle famiglie che, oltre ad offrire aiuto, favoriscono la condivisione di esperienze e la conoscenza reciproca.

La nuova sede è stata inaugurata martedì mattina. Insomma, un luogo per conoscersi, condividere, imparare l'italiano e orientarsi sul territorio. Un punto d'incontro e di sostegno rivolto alle famiglie straniere e autoctone e all'infanzia, che gode del sostegno del comune e del cantone.

Una stanza per superare le difficoltà

Una stanza per superare le difficoltà

Il Quotidiano di martedì 23.10.2018

 
CSI/px
Condividi