Una nuova vita per il castagno

Il legno delle piante ticinesi sarà usato per la produzione di travi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il castagno ticinese si prepara a una nuova vita nel campo dell'edilizia: il suo legname sarà infatti utilizzato nella fabbricazione di travi per tetti. Il prodotto, presentato venerdì da Federlegno e Dipartimento del territorio alla sede della carpenteria O.B. a Osogna, mira a ritagliarsi una nicchia nel settore della costruzione e sarà protagonista del prossimo salone dell'edilizia.

Le travi sono prodotte con legno prelevato da boschi sostenibili, incollando diverse tavole, aumentando così la resistenza strutturale del risultato finale.

Una novità che rappresenta anche un ritorno al passato, quando il castagno, abbondante nei boschi ticinesi, veniva già usato per la costruzione di tetti.

sf

Valorizzare il castagno

Valorizzare il castagno

Il Quotidiano di venerdì 08.06.2018

Condividi