Vaccini somministrati anche in Ticino

Le prime dosi del preparato contro il nuovo coronavirus vengono somministrate nelle case per anziani

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La campagna di vaccinazione contro il nuovo coronavirus ha preso il via oggi, lunedì, anche in Ticino. Ad accedere al preparato di Pfizer/BioNTech (l’unico per ora che ha ottenuto il via libera da Swissmedic) sono stati gli ospiti e il personale curante di una ventina di case per anziani. Alle 9.00 sono arrivati i camion con le dosi e verso le 10.00 la prima persona a riceverlo è stata un fisioterapista della casa per anziani Solarium di Gordola, dopodiché è stato il turno degli ospiti.

 

Prime vaccinazioni in Ticino alla casa per anziani Solarium di Gordola
Prime vaccinazioni in Ticino alla casa per anziani Solarium di Gordola (tipress)

 

"Responsabilità comunitaria"

“Sono motivato: mai come in questa vaccinazione il rapporto tra salute personale e salute pubblica è tanto stretto: dobbiamo pensare alla nostra salute ma anche a quella della comunità”, spiega ai nostri microfoni il dr. Franco Tanzi, coordinatore del gruppo di lavoro Case anziani e geriatra alla Clinica Luganese Moncucco. “Per questo che lancio un appello a farsi vaccinare, capisco il principio di cautela ma invito a ragionale in termini di responsabilità comunitaria: forse non raggiungeremo l’immunità di gregge, ma più alto sarà il numero di vaccinati, tanto minori saranno le possibilità per il virus di circolare”.

Parte oggi la campagna vaccinale

Parte oggi la campagna vaccinale

TG 12:30 di lunedì 04.01.2021

Vaccinazioni al via

Vaccinazioni al via

Il Quotidiano di lunedì 04.01.2021

ludoC
Condividi