Gli agenti hanno sequestrato diverso materiale da uno studio legale
Gli agenti hanno sequestrato diverso materiale da uno studio legale (RSI)

Via Nassa, avvocati in carcere

I due legali coinvolti nell'inchiesta su Paolo Clemente Wicht dovranno rimanere in prigione tre mesi e dieci giorni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il giudice dei provvedimenti coercitivi ha ordinato la carcerazione preventiva dei due legali coinvolti formulata dal procuratore Andrea Minesso. Uno di loro dovrà rimanere dietro le sbarre per tre mesi, mentre il secondo per dieci giorni.

Avvocati arrestati

Avvocati arrestati

Il Quotidiano di mercoledì 24.10.2018

 

I due legali erano stati arrestati martedì in seguito a un blitz in Via Nassa a Lugano legato all'inchiesta che aveva portato all'arresto di Paolo Clemente Wicht e al sequestro di un suo conto, su cui erano finiti fondi di origine sospetta per oltre un milione di franchi.

Le ipotesi di reato a carico dei due avvocati sono di riciclaggio, falsità in documenti, favoreggiamento e coazione.

Quotidiano/sf
Condividi