Un'immagine scattata nel 2016 durante una ricostruzione dell'omicidio
Un'immagine scattata nel 2016 durante una ricostruzione dell'omicidio (©Tipress)

Via Valdani, è rinvio a giudizio

Due persone dovranno rispondere delle accuse di assassinio per la morte del 73enne Angelo Falconi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Pasquale Ignorato e Mirko Ignorato sono stati rinviati a giudizio per i fatti di via Valdani a Chiasso costati la vita, nel novembre del 2015, al 73enne Angelo Falconi.

Le ipotesi di reato, precisa una nota stampa del Ministero pubblico sono di assassinio, subordinatamente omicidio intenzionale, e aggressione.

La sera del 27 novembre di cinque anni fa, nella rimessa di Via Valdani, Pasquale Ignorato colpì Falconi con una spranga. Dal canto suo il figlio Mirko Ignorato, secondo gli inquirenti, prese parte all’agguato impugnando un coltello, con il quale avrebbe inferto almeno due ferite da taglio.

Il delitto di via Valdani

Il delitto di via Valdani

Il Quotidiano di giovedì 29.10.2020

 
Chiusa l'inchiesta sul delitto di via Valdani

Chiusa l'inchiesta sul delitto di via Valdani

Il Quotidiano di lunedì 25.05.2020

 
Red. MM/SP
Condividi