(archivio tipress)

“Voto storico per Ticino e Svizzera”

Giorgio Ghiringhelli auspica che l'esempio ticinesie si propaghi a macchia d'olio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Giorgio Ghiringhelli non attende i risultati definitivi per intervenire sul risultato (comunque chiaro) relativo all’iniziativa contro la dissimulazione del viso in pubblico da lui lanciata.

“E’ stato un voto storico per il Ticino, perché ha modificato la Costituzione cantonale –dice Ghiringhelli- ma è stato un voto destinato a far storia anche in Svizzera e all’estero, dove forse l’esempio ticinese si propagherà a macchia d’olio a dimostrazione del fatto che questa votazione, considerata una perdita di tempo e di denaro dagli avversari, non è stata inutile".

Per il promotore della modifica costituzionale, il popolo ha voluto dare un chiaro segnale ai fondamentalisti islamici, dicendo loro che in questo Paese chi vuole integrarsi è bene accolto indipendentemente dalla sua religione , ma chi respinge i nostri valori e mira a creare una società parallela basata su leggi religiose e mirante a sovrapporsi alla nostra, non è il benvenuto.

RedMM


Condividi