Il campus dell'Università della Svizzera italiana
Il campus dell'Università della Svizzera italiana (foto Ti-Press)

539 milioni per le università ticinesi

È quanto prevede il DECS per i prossimi quattro anni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Oltre mezzo miliardo di franchi per la politica universitaria ticinese per il prossimo quadriennio, 2013/2016. È quanto prevede il messaggio presentato questa mattina a Bellinzona dai rappresentanti del Dipartimento dell’educazione della cultura e dello sport.

Per la prima volta, il documento introduce per le scuole universitarie il contratto di prestazione. Dei fondi potranno beneficiare USI, SUPSI e DFA, così come i ticinesi che studiano fuori dal Ticino, in altre università o Scuole universitarie professionali.

Il messaggio si allinea nei contenuti agli obiettivi della politica universitaria della Confederazione.

Condividi