“Ho sete di luce”

Valeria Bruni Tedeschi e le sue emozioni nella Francia di oggi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Durante la piacevole conversazione con Valeria Bruni Tedeschi e Yann Coridian, allo Spazio RSI a Locarno, c’è stato un momento di riflessione su quanto vive oggi Parigi, la Francia e l’Europa tutta.
Il suo cuore è da sempre diviso tra Italia e Francia. La sua famiglia di ricchi imprenditori è sfuggita al terrorismo che l’Italia viveva negli anni ’70, con le Brigate Rosse. Ha deciso di stabilirsi in Francia, dove oggi la parola terrorismo richiama fatti d’attualità drammatici e di paura.

Anche il suo amico e regista, Yann Coridian, con il quale si presenta a Locarno, sottolinea il bisogno del pensiero, degli intellettuali, che ci aiutino a capire e a dare risposte in questo momento storico molto triste.

DR

www.rsi.ch/cinema

 

Condividi