L'attore in una foto del 2007
L'attore in una foto del 2007 (keystone)

Addio, mammo per sempre!

L’attore statunitense Robin Williams è stato trovato morto nella sua casa in California

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È morto a 63 anni l’attore Robin Williams. Lunedì attorno alle 12 è stato trovato senza vita nella sua casa di Tiburon, a nord di San Francisco. Poco prima era giunta una chiamata al 911, parlava di "un uomo incosciente sul pavimento". Benché l'inchiesta richiederà diverse settimane, gli inquirenti hanno stabilito, in maniera preliminare, che la causa della morte è asfissia per impiccagione.

Da molti anni il premio Oscar soffriva di una grande depressione e lo scorso luglio si era recato in un centro di riabilitazione del Minnesota per disintossicarsi dall’alcool.

Williams è stato protagonista di grandi successi, da "L'attimo fuggente" a "Good Morning Vietnam" a "Hook-Capitan Uncino", il divertentissimo "Mrs.Doubtfire – mammo per sempre", fino al premio Oscar vinto nel 1998 come miglior attore non protagonista per "Good Will Hunting".

Grande affetto per un grande attore
Grande affetto per un grande attore (keystone)

"Questa mattina ho perso mio marito e il mio migliore amico mentre il mondo ha perso uno dei suoi artisti piu' amati e una persona meravigliosa. Ho il cuore spezzato". Queste le parole di Susan Schneider, sua moglie dal 2009 che ha chiesto massimo riservo in un momento così tragico.

La RSI renderà omaggio all'attore, trasmettendo domani sera (mercoledì) alle 22.00 su LA2 il film "Will Hunting - Genio ribelle".

ANSA/FrCa

 

 

Condividi