Attori in odore di Oscar

Ecco i vincitori dei SAG Awards 2019, i premi assegnati dal prestigioso sindacato di categoria statunitense

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il cast di Black Panther, Glenn Close e Rami Malek sono stati i principali vincitori dei SAG (Screen Actors Guild) Awards 2019, premi conferiti dal potente sindacato statunitense degli attori e considerati un'anticamera agli Oscar.

Gli attori di Black Panther, ricompensati come miglior gruppo, hanno esultato al momento della premiazione: "Con questa vittoria - hanno dichiarato - tutti i giovani e talentuosi afroamericani possono aspirare al loro posto al sole". Migliore attore protagonista: Rami Malek (Freddy Mercury in Bohemian Rhapsody), che ha battuto così Christian Bale (Dick Cheney in Vice). Glenn Close (The Wife), ha invece sfilato il premio a Lady Gaga (A Star Is Born) e Olivia Colman (La favorita), vincendo nella categoria migliore attrice.

La vera sorpresa della serata, essendo l'unica a non essere candidata agli Oscar, è stata la vittoria di Emily Blunt, miglior attrice non protagonista per A Quiet Place, un film horror diretto dal marito John Krasinski. Infine, come miglior attore non protagonista l'ha spuntata Mahershala Ali (Greenbook).

ATS/Bleff
Condividi