Il regista e la protagonista di ''Ida'', Rebecca Lenkiewicz
Il regista e la protagonista di ''Ida'', Rebecca Lenkiewicz (keystone)

"Ida" pellicola dell'anno

Il film europeo dell'anno è quello del polacco Pawel Pawlikowski

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"Ida" del polacco Pawel Pawlikowski, storia in bianco e nero di un'orfana cresciuta in convento che sta per diventare suora quando si scopre di famiglia ebraica ed è chiamata ad affrontare la verità sulle sue origini, è il film europeo dell'anno. Gli sono state attribuite in tutto cinque statuette nella 27ma cerimonia di consegna, che ha avuto luogo sabato sera a Riga. Candidato polacco all'Oscar per le opere in lingua straniera, aveva già vinto il Festival di Londra.

I migliori attori sono risultati la francese Marion Cotillard e il britannico Timothy Spall, mentre Agnès Varda e Steve McQueen sono stati ricompensati per l'insieme della loro opera. L'Italia si è aggiudicata il premio per la commedia con "La mafia uccide solo d'estate" di Pif.

pon

Condividi