Gli alti gradi dei corpi militari americani
Gli alti gradi dei corpi militari americani "inviano" un emissario in Europa (© Dog Eat Dog Films)

Michael Moore routard

Alla Berlinale l'ennesima paradossale provocazione del regista

In giro per l'Europa in cerca di idee

Where to Invade Next arriva alla Berlinale "orfano" di babbo, visto che il regista Michael Moore è rimasto negli USA con la polmonite, ma porta con sé un misto di umorismo, qualunquismo, populismo e gustosa provocazione. Come piace al corpulento regista nativo di Flint, Illinois.

Michael Moore in un'immagine emblematica del suo nuovo film
Michael Moore in un'immagine emblematica del suo nuovo film (berlinale.de © Dog Eat Dog Films)

Un titolo fuorviante

Che abbinato all'immagine da locandina dell'autore con bandierona americana in mano fa pensare a una filippica "alla Moore" contro le guerre continue messe in piedi dalle varie amministrazioni americane. In effetti da lì si parte, dall'elenco di disastri bellici seguiti alla Seconda guerra mondiale: Corea, Vietnam, Libano, Medio Oriente assortito. Ma poi Moore chiarisce. Vado in guerra io. Invado qualche nazione in cerca di idee da riportare a casa.

Mi faccio dire dagli europei dove sbagliamo

Moore con Domenicali in visita alla fabbrica della Ducati
Moore con Domenicali in visita alla fabbrica della Ducati (© Dog Eat Dog Films)

ITALIA

Da questi che hanno tantissime ferie pagate e fabbriche modello come Ducati e Lardini mi faccio dire come si fa a essere felici lavorando

Moore mangia con i ragazzi in un refettorio scolastico francese
Moore mangia con i ragazzi in un refettorio scolastico francese (© Dog Eat Dog Films)

FRANCIA

Da questi che hanno mense supergourmet e insegnano ai bambini l'educazione alimentare mi faccio dire quanto schifo fa il junk food americano

SLOVENIA

Da questi che hanno l'università gratuita per tutti mi faccio dire quanto siamo stupidi noi americani a indebitarci per millenni per pagare gli studi

GERMANIA

Da questi che hanno modi di rielaborare l'Olocausto a scuola che mi paiono pazzeschi mi faccio dire come non dimenticare il passato

PORTOGALLO

Da questi che hanno depenalizzato tutte le droghe mi faccio dire come mai da loro c'è meno consumo e criminalità che da noi

NORVEGIA

Da questi che hanno carceri senza sbarre con assassini che scontano la pena in casette in riva al mare mi faccio dire dove sbagliamo noi con Folsom, San Quintino e tutta quella roba lì da gangster movie

TUNISIA

Da questi che hanno fatto la primavera araba mi faccio dare una lezioncina su quanto tutti quanti conoscano alla perfezione la cultura americana e su quanto gli americani non sappiano una cippa di quella delle altre nazioni

ISLANDA

Da questi, capolavoro finale, mi faccio dettare il discorso di endorsement ufficiale in favore di Hillary Clinton, con una disamina approfondita del "girl power" isolano che ha sconfitto la crisi

MICHAEL

Da te, caro Moore, ci facciamo dire un sacco di cose divertenti perché sei un narratore arguto e padrone dei suoi mezzi espressivi, oltre che un uomo dotato di comicità naturale.

Politicamente invece il film è di valore quasi nullo, perché nessuna delle argomentazioni prodotte è frutto di analisi della realtà.

MZ

Torna al

Condividi