Finzi Pasca, la prima al LAC

Il nuovo spettacolo esordirà proprio negli spazi dell'edificio-icona luganese dopo il ritrovato clima di dialogo tra la compagnia teatrale e il Municipio

Superati i battibecchi, il ritrovato clima di dialogo e fiducia con il Municipio di Lugano si concretizza con la preparazione e la prima mondiale del nuovo spettacolo della Compagnia Daniele Finzi Pasca, proprio negli spazi del LAC.

Sono passati mesi dalle ultime volte che i media hanno riferito dei rapporti tra la Compagnia del regista luganese e il Municipio. Una relazione che aveva conosciuto momenti di difficoltà per critiche e battibecchi da ambo le parti: tutto era partito dalla richiesta di Daniele Finzi Pasca di avere degli spazi al LAC. Nei primi mesi di quest'anno era però tornato il sereno, con la voglia di tutti di ritrovare un dialogo e ripartire.

Da informazioni in possesso della RSI, nei mesi di luglio e agosto la Compagnia sarà di casa proprio al LAC per provare il suo nuovo spettacolo che, con ogni probabilità, sarà uno degli eventi che inaugureranno la stagione teatrale 2020-2021.

Contemporaneamente si sta lavorando per una conversione dell'ex sottocentrale AIL di Gemmo a spazi culturali, un progetto di cui si parla da tempo, ma anche in questo caso si sarebbe a buon punto per adibire la struttura a centro a disposizione di tutte le compagnie teatrali del territorio. Comunicazioni congiunte delle parti coinvolte sono attese nei prossimi mesi.

Quotidiano
Condividi