Il digitale va in convento

Il nuovo sistema di catalogazione della biblioteca del Bigorio è pronto

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le nuove tecnologie hanno raggiunto anche la biblioteca del convento dei frati cappuccini del Bigorio. Sarà infatti presentato sabato 11 maggio il progetto di catalogazione digitale, ultimato alla fine del 2018 dopo quattro anni di lavori. Il pubblico potrà eseguire una visita guidata virtuale, nella quale verranno riassunte la storia e le caratteristiche dalla biblioteca e saranno mostrate immagini inedite dei alcune opere catalogate.

L'iniziativa, costata 140'000 franchi e finanziata dall'Associazione Amici del Bigorio e dal Cantone, è sostenuta anche dal Consiglio di Stato, che riconosce l'importanza della diffusione di questo patrimonio culturale per il territorio. In questo luogo sono presenti in totale 6'139 volumi, 4'700 dei quali sono antichi.

Valorizzare il patrimonio del Bigorio

Valorizzare il patrimonio del Bigorio

Il Quotidiano di giovedì 09.05.2019

 
FD/CSI
Condividi