L'Europa, dalla carta ai fatti

Una rara mappa risalente al XVI° secolo è stata presentata in Austria: la "Europa Regina" è pronta per il suo tour

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una mappa del'Europa, unica nel suo genere e realizzata da Johannes Putsch nel 1534, è stata presentata ai media venerdì al museo di Retz, in Austria. Si tratta della prima "Regina Europa" mai realizzata, ovvero un particolare stile cartografico, che fece scalpore nel XVI° secolo, nel quale il continente è rappresentato con le fattezze di un'imperatrice.

"Questo esemplare è perfettamente conservato", spiega l'esperta Celine Wawruschk. "La sua seconda peculiarità risiede poi nella data della sua realizzazione. Ne esiste infatti solo un'altra copia, conservata al museo tirolese “Fernandeum”, che fu realizzata qualche anno dopo, nel 1537.

"È una rappresentazione allegorica dell'idea stessa di Europa", ha aggiunto lo scrittore Robert Menasse, "un concetto che si è realizzato politicamente nell'ultima sessantina d'anni. Trovo questo aspetto molto importante".

Il reperto sarà disponibile al pubblico del museo austriaco a partire da metà maggio, e dal 2020 verrà esposto in tutta Europa.

EBU/Bleff
Condividi