Un'asta da capogiro

Opere di Picasso, Warhol, Giacometti e altri artisti presto in vendita dopo un divorzio. Il valore stimato è di 600 milioni di dollari

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Cosa succede se una coppia di miliardari newyorkesi che colleziona preziose opere d’arte divorzia? È successo che 65 capolavori di grande valore – opere di Warhol, Rothko, Picasso e anche Giacometti – possono finire all’asta e generare un valore stimato da capogiro: 600 milioni di dollari.

Secondo Sotheby’s, la casa d’aste alla quale è stata affidata la vendita delle opere che formano la collezione Macklowe, la cifra stimata è una delle più alte di sempre per la vendita all’asta di collezioni d’arte contemporanee e moderne. La celebre “Nine Marilyns” di Andy Warhol fa parte della collezione ed è stata stimata, da sola, fra 40 e 60 milioni di dollari. Di recente la casa d’aste newyorchese ha annunciato che l’asta avrà luogo i prossimi mesi di novembre e maggio.  

r.l.
Condividi