Al lavoro nello spazio

Due astronauti hanno lasciato la Stazione spaziale internazionale per prepararla all’arrivo dei nuovi pannelli solari

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Non è un lavoro adatto a chi soffre di vertigini quello che ha visto impegnati Kate Rubins e Victor Glover. I due astronauti hanno infatti lasciato la Stazione spaziale internazionale a 400 chilometri di quota per cominciare il lavoro in vista dell’arrivo dei nuovi pannelli solari.

I pannelli attuali sono infatti entrati installati nel 2000 e dovevano restare in funzione per 15 anni.

EBU/sf
Condividi