Una situazione vantaggiosa sia per il produttore che per il consumatore
Una situazione vantaggiosa sia per il produttore che per il consumatore (Ti-Press)

Contro lo spreco alimentare

Anche i contadini aderiscono a "Too Good To Go": i prodotti agricoli saranno reperibili sull’applicazione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'Unione Svizzera dei contadini ha annunciato l'adesione a "Too Good To Go", l’applicazione contro lo spreco alimentare. Le aziende agricole potranno così registrarsi e vendere tramite la piattaforma i prodotti esteticamente non perfetti oppure ciò che è avanzato dalla vendita al dettaglio.

L'idea alla base dell'applicazione - che sta già riscuotendo un successo importante nel settore della ristorazione - è quella di creare una situazione vantaggiosa per tutti: i consumatori ricevono generi alimentari freschi ad un prezzo ridotto direttamente dalle fattorie, le aziende minimizzano gli sprechi e le risorse ambientali vengono preservate.

La decisione presa dall'Unione Svizzera dei Contadini rafforza così lo sforzo profuso dalla categoria per limitare al massimo lo spreco, in linea con la campagna "Save food, fight waste" (consultabile su www.agricoltura-responsabile.ch/) creata per sensibilizzare la popolazione ad apprezzare maggiormente i generi alimentari.

ATS/EBe
Condividi