Uno dei primi modelli messi in commercio
Uno dei primi modelli messi in commercio (keystone)

Google Glass, non è finita

Il progetto non è mai stato accantonato, ma richiede del tempo per essere portato a termine

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il presidente esecutivo del colosso californiano, Eric Schmidt, ha confermato che i Google Glass non sono affatto un capitolo chiuso. L’azienda è intenzionata a continuare nello sviluppo del dispositivo, anche in virtù del fatto che esso rappresenta una piattaforma fondamentale per la ditta. Le vendite degli occhiali dotati di realtà aumentata, che permettono un arricchimento della percezione sensoriale umana, e del relativo programma "Explorer" erano state interrotte a gennaio di quest’anno.

I responsabili del progetto hanno spiegato che si tratta di un lavoro a lungo termine, ma non per questo l’idea è stata abbandonata. A Tony Fadell, uno dei papà dell'iPod di Apple, il compito di dirigere il  nuovo team di ricerca che apporterà dei miglioramenti al prodotto, rendendolo ancora più performante in vista della nuova uscita sul mercato.

ATS/ANSA/CaL

Condividi