Parco veicoli sempre più green nel Paese del Sol Levante
Parco veicoli sempre più green nel Paese del Sol Levante (keystone)

Il Giappone vieterà la benzina

Nel quadro di un piano verde, il Paese investirà nelle tecnologie e nelle imprese eco-friendly

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Giappone prevede di vietare tutti i veicoli a benzina nel corso dei prossimi 15 anni: lo ha annunciato il Governo nel quadro di un piano il cui obiettivo è quello di raggiungere il traguardo delle emissioni zero entro il 2050. L'idea è di sostituire le vendite di veicoli nuovi con motore a scoppio con ibridi ed elettrici entro metà del prossimo decennio. 

La strategia di "crescita verde", centrata sul settore auto e quello dell'idrogeno, fa parte del piano presentato lo scorso ottobre dal premier Yoshihide Suga, che intende allineare il Giappone agli ambiziosi criteri dell'UE e della Cina per quanto riguarda le emissioni inquinanti.

Il Paese del Sol Levante offrirà anche sgravi fiscali alle imprese che si impegneranno in questo senso e un fondo di 2'000 miliardi di yen (oltre 17 miliardi di franchi) andrà a sostenere le compagnie che vorranno investire nelle tecnologie verdi.

Reuters/mrj
Condividi