Verso una medicina sempre più precisa
Verso una medicina sempre più precisa (EPFL)

Precisione sotto la pelle

Inventato a Losanna un microchip in grado di misurare contemporaneamente diversi parametri fisici

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un microchip in grado di sorvegliare simultaneamente parametri quali la concentrazione di glucosio, del colesterolo e dei farmaci è stato messo a punto dal Politecnico federale di Losanna (EPFL).  Sviluppato dal Laboratorio di sistemi integrati (LSI) dell'EPFL è stato presentato martedì a Lisbona, nell'ambito di un simposio internazionale sui circuiti e i sistemi.

Il minuscolo dispositivo (misura appena un centimetro) si inserisce sotto la pelle, si carica con una batteria esterna e comunica i dati al cellulare; finora ha dato risultati positivi nei test sui topi da laboratorio condotti all’Istituto di ricerca in biomedicina di Bellinzona. Le sperimentazioni cliniche sull'uomo potrebbero essere avviate fra tre o cinque anni.

ATS/ludoC

Condividi