La chimica è uno dei settori che ne deposita di più
La chimica è uno dei settori che ne deposita di più (keystone)

Svizzera prima per i brevetti

Le richieste di registrazione, in proporzione alla popolazione, sono le più numerose d'Europa

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Svizzera conferma il suo primo posto continentale in termini di richieste di brevetti in proporzione alla popolazione. Secondo i dati pubblicati oggi (giovedì) dal competente ufficio europeo, nel 2015 sono state 7'088, ovvero 873 per ogni milione di abitanti. Un dato in crescita del 2,6% che permette alla Confederazione di relegare al secondo posto l'Olanda (419), la Svezia (392), la Finlandia (365) e la Danimarca (346).

Nel corso dell'anno sono stati accordati 3'037 brevetti a richiedenti elvetici (+8,7%). I settori più rappresentati sono le tecniche di misurazione, la chimica organica e le tecniche mediche. A depositarne di più non sono i privati, ma le grandi aziende: Roche, ABB e Novartis figurano ai primi tre ranghi, ma la graduatoria internazionale è dominata da Philips, Samsung, LG, Huawei e Siemens.

pon/ATS

Condividi